logo-itf.it

IMPIANTI TRATTAMENTI FINITURA

 

LEADER NEL LAVAGGIO INDUSTRIALE

US MANUALE

 

La vasca ad immersione e` atta al lavaggio di particolari di varia tipologia e conformazione, all'interno della vasca sono presenti i trasduttori ultrasonici.
a discrezione del cliente i trasduttori ultrasonici possono essere flangiati o immersibili. L'impianto e` equipaggiato con gli ultrasuoni dell'ultima generazione, che tramite dati pre-impostati e attraverso il trasduttore varia automaticamente la cavitazione per ottimizzare la cavitazione in tutto il bagno di lavaggio. Il fenomeno della cavitazione puo` essere sintetizzato immaginando milioni di piccolissime bollicine che, formatesi grazie alle onde ultrasonore sviluppate dal trasduttore, colpiscono la superficie e gli angoli piu` nascosti del pezzo da lavare esplodendo e implodendo asportando cosi` lo sporco presente sui pezzi.

SCHEDA DETTAGLI

US SEMI-AUTOMATICO

 

L'impianto proposto e` destinato al lavaggio in immersione di pezzi inseriti nei cesti per ottimizzarne il trattamento con acqua e detergenti. I pezzi verranno posizionati nella massima posizione drenante all'interno di un cesto in acciaio inox eventualmente rivestito in materiale plastico per evitare il danneggiamento dei particolari delicati. Il lavaggio in base acquosa ha lo scopo di eliminare dai pezzi le impurita` organiche ed inorganiche e si basa sull'utilizzo di veicoli detergenti piu` ultrasuoni per la rimozione degli inquinanti depositati sulla superficie dei pezzi da trattare. Come prima fase il cesto viene inserito nella vasca del lavaggio caldo con ultrasuoni per ottenere lo sgrassaggio superficiale dei pezzi; in seguito il cesto viene traslato, manualmente o con l'ausilio di un paranco nella vasca adibita al risciacquo che ha il compito di eliminare dai pezzi il detersivo residuo della fase di lavaggio.

SCHEDA DETTAGLI

US AUTOMATICO

 

Principio di funzionamento : il trasportatore "ROBOTRONIC" e` stato specificatamente studiato per la movimentazione in modo del tutto automatica dei cestelli porta pezzi nelle diverse fasi di trattamento.
Il sistema consiste in un gruppo motorizzato che si muove su due assi: orizzontale e verticale. Durante il movimento orizzontale effettua lo spostamento sequenziale dei cestelli, mentre durante i movimenti verticali introduce ed estrae i cestelli da varie posizioni vasche.

Vie di corsa costituite da materiali di altissima qualita` e affidabilita` nel tempo, destinati alle movimentazioni di pick-and-place. Esse sono costituite da barre estruse con profili speciali e temprate mediante ossidazione alla resistenza nel tempo. Il carro e la barra verticale scorrono entro guide di altissima precisione costituite da sostegni con rulli inclinati con lubrificazione quinquennale.

SCHEDA DETTAGLI