logo-itf.it

IMPIANTI TRATTAMENTI FINITURA

 

LEADER NEL LAVAGGIO INDUSTRIALE

CR

 

- Singola posizione di carico/scarico
- Carico/scarico traslabile in stabilimento
- Modelli personalizzati
- Conforme alle norme dell'UE


Le lavatrici cabinjet a CESTELLO ROTANTE (CR) sono idonee allo sgrassaggio a spruzzi di particolari posti su cestello rotante: il trattamento avviene in apposita cabina, a tenuta, utilizzando i liquidi ricircolati nelle vasche sottostanti.
Per ottenere un trattamento completo, in ogni sezione ci sono rampe posizionate sopra, sotto e di fianco ai pezzi da trattare.
Le rampe di adduzione delle soluzioni alla cabina sono indipendenti tra le varie fasi del ciclo di lavaggio, per evitare indesiderate miscelazioni dei bagni.

$macchinaNome[0]
keyboard_arrow_down

Guarda le foto

CR
CR
CR
CR
CR
MODELLO CR
Applicazione Piccole / Medie Produzioni
Contaminante Truccioli, Polveri, Olio integrale (MINI 320/3) ed emulsivo MINI (320/2)
Tecnologia Spruzzi
Soluzione Detergente acquoso non schiumogeno
Ciclo L-A; L-R-A
Tempo Ciclo Fino a 1 pezzo/4 Sec
Carico / Scarico Manuale / Automatico
Pressione di Lavoro Da 0,8 a 1,2 Bar
Potenza Da 16 Kw (MINI 320/2) a 16,5 Kw (MINI 320/3)
Aria Compressa Non necessaria
Riscaldamento Elettrico
Materiale Impianto Integralmente in acciaio inox AISI 304, satinata
Materiale Tamburo Acciaio inox AISI 304 / polipropilene (senza immersione)
Diametro Tamburo Diametro 320
Passo Coclea 140 mm; H coclea 40 mm
Altezza Max dei Pezzi Fino a 120mm
Dimensioni LxWxH 1000x900x1400 mm
Peso Da 320 Kg (Mini 320/1) a 415 Kg (MINI 320/2)
Catalogo