logo-itf.it

IMPIANTI TRATTAMENTI FINITURA

 

LEADER NEL LAVAGGIO INDUSTRIALE

LPS

 

- Eliminazione costi di incestellamento e costi di trasporto
- Riatrezzamento dell'impianto in tempi brevissimi
- Numero di satelliti a scelta (Secondo tempo ciclo e complessita` del pezzo)
- Impianti personalizzati
- Conforme alle norme dell'UE

Questi impianti permettono di trattare particolari direttamente a bordo delle isole di lavoro evitando costose operazioni di incestellamento e trasporto.
Il trasferimento dei pezzi avviene grazie ad un sistema transfert a satelliti rotanti azionati da una tavola rotante meccanica che garantisce il posizionamento satellite al carico/scarico.
Una notevole flessibilita` al cambio dei portapezzi personalizzati ed un eventuale riposizionamento delle rampe di spruzzo e di soffiatura che permette un totale riattrezzamento dell'impianto in tempi brevissimi(15 min).
In aggiunta agli impianti LPS TR permettono la rotazione del satellite sul proprio asse verticale e l'integrazione del ciclo nella fase di risciacquo.

$macchinaNome[0]
keyboard_arrow_down

Guarda le foto

LPS
LPS
LPS
LPS
LPS
MODELLO LPS
Applicazione Isole automatiche, celle di lavorazione anche manuali
Contaminante Trucioli, polveri, spuntigli, olio emulsivo ed intero
Tecnologia Spruzzi generali e posizionati
Soluzione Detergente acquoso non schiumogeno
Ciclo L-R-S; L-R-S-A; L-S-R-S-A
Tempo Ciclo Fino a 15 sec
Carico / Scarico Manuale / Automatico
Pressione di Lavoro Da 5 bar
Potenza Da 24 Kw
Aria Compressa 5,5 bar - 1100 bar
Riscaldamento Elettrico
Materiale Impianto Integralmente in acciaio inox AISI 304
Materiale Satelliti Acciaio inox AISI 304, teflon, alluminio
Numero Satelliti 16,20,26,44
Passo Satelliti 150,200,300,450 mm
Altezza Max dei Pezzi Fino a 600mm
Dimensioni LxWxH Da 2000 X 1400 X 2450 mm
Peso Da 1600 Kg
Catalogo